Warning: include_once(analyticstracking.php): failed to open stream: No such file or directory in /customers/a/1/7/ritomagico.it/httpd.www/blog/index.php on line 36 Warning: include_once(): Failed opening 'analyticstracking.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php') in /customers/a/1/7/ritomagico.it/httpd.www/blog/index.php on line 36

di - Blog di magia e mistero - Studio magico del mago dell'amore,cartomanzia

Il Tempio Magico Magia Salomonica e Teurgia

Roberto il Mago dell'Amore
Il pentagramma
Vai ai contenuti

Menu principale:

corso alla ricerca della alba dorata

Pubblicato da in Tecniche energetiche ·
Tags: Meditazionereikiconsapevolezzaspiritualitaseminaridireikihealingilfuocodell'amore
1° parte
Siediti come per concentrarti in posizione rilasciata, la schiena
diritta, testa in cima alla spina dorsale .Scegli un pensiero, fissalo nella
mente e ripetilo tante e tante volte, decine di volte fino a che si è ben
impresso nel Subcosciente  ( vedi affermazioni quotidiane per scegliere un
pensiero)
E’ necessario molte volte la ripetizione del pensiero prima che il
subcosciente realmente ci creda. Ricordati la mente cosciente agisce, la mente
subcosciente reagisce, In altri termini come la mente pensa di un pensiero in
modo positivo il subconscio pensa allo stesso in modo negativo. Cosicché quando
tu troverai la mente subconscia esprimere un pensiero negativo, negalo fino a
quando è cancellato dalla tua memoria. Prendiamo per esempio la venalità se tu
pensi di essere venale, per cancellare la venalità non affermare “Non sono
venale” ciò è un grave errore che i principianti spesso fanno, nel loro accesso
di ansia per pulire i loro cuori, si scoraggiano e, talvolta, diventano perfino
isterici quando iniziano questo processo di introspezione. Soltanto un anima
coraggiosa può realmente affrontare lo sporco e gettarlo senza alcun scrupolo
afferma sempre il positivo cosi, invece di dire “Non sono venale” devi dire
“Sono Generoso”… sono felice di donare … sono lo spirito della donazione … sono
la gioia della donazione” fino a quando inizierai ad avere questa qualità al
posto del vecchio. In  questi primi esami mentali le ragnatele che bisogna
pulire in quasi ogni cuore sono: Pregiudizio, orgoglio,venalità,ansia , paura,
dubbio, odio, brama, e la gelosia. Esamini rigorosamente potrai imbrogliare i
tuoi amici ma non Dio. Neppure una jota di negazione può reggere di fronte alla
grande luce che è Dio. Il sipario rimarrà chiuso fino a che il cuore non è
completamente aperto. Una volta fatto , L’Amore splenderà  nell’anima e diventeà
uno con esso. Sappi questo lettore mio che, fino a quando il sipario resterà giù
ciò significa che ancora rimarranno delle negatività nascoste. Cerca largamente
fino a quando le ultime  jota di oscurita non saranno del tutto rimosse continua
a cercare continua a lottare questo è quanto significa “ cercare in primo luogo
il regno di Dio” il regno di Dio è il regno della luce dentro i cuori nascono
dalle stesse vostre menti.
2° parte
Inizia a sapere che tu sei Dio, tu sei quel Dio che tu hai sempre
cercato.Sono quello che sono.
Pensa mentre leggi senti mentre studi smettila di essere semplicemente un intelletuale che accumula conoscenze.
Inizia a vivere la  VERITA Smettila di cercare al di fuori di te stesso questa Bellezza, questo Amore è a portata dalle tue mani e d...ai tuoi piedi
più vicino del respiro. Sei tu ! E  tu nei secoli hai continuato a creare qui a
cercare la correndo qui, correndo là,in fretta, in una frettolosa a pazza caccia
per trovare Dio. Ti sarebbe bastato sedere dritto, tranquillo con la mente , con
il corpo e quietamente e tu avresti percepito e saputo "Io sono sempre con te" ,
Dio è Amore  bellezza ,Attivita e Forza E costantemente sappi che tu sei Dio, tu
sei tutte le qualità che si possono desiderare. Queste sono latenti in tutti .
lasciale libere e conosci la vita, non la fugace vita della caccia alle ombre ,
convinti che si tratti di realta ma la Verita è Vita Onni sciente , Onnipotente.
Onnipresente.Aferma decine di volte  ,Io sono l'infinita Saggezza ,sono
l'infinito Amore Io sono l'infinita Forza io sono la bellezza dell'intero
Universo Io sono attività, Io sono queste cose ed esse fluiscono da me verso
l'intero Mondo, benedicendo tutte le creature,piante ed ogni creazione vivente
di Dio.. Sappi sempre che laddove c'è vita, la c'è Dio e c'è la vita in ogni
cosa, animata o inamimata. Dio riempie ogni spazio tutto è Dio  Dio è
tutto.



Magia di dicembre

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: Magiadidicembremagiconatale
Il mese di Dicembre era, dagli antichi romani,consacrato a Saturno. Il Dio è uno dei più antichi della mitologia romana ed il suo nome significa "seminatore" giorni favorevoli alle pratiche magiche sono quelli dall'1 al 5 e dal 20 al 30 il giorno 16dicembre per attirare il denaro mettete nella vostra cassaforte o nel vostro portafoglio un asso di denari e non ditelo ad anima viva. ma prima fate ardere una candela azzurra o blu vicino ad essa poggiando la candela su una moneta,provate non si sa mai Giorno 19 dicembre con il vischio legate del vischio (meglio se raccolto da voi stessi) con del filo dorato:e mentre inizia a tramontare il sole accendete una candela gialla,o arancio dicendo come i re magi portarono i don al buon Gesù cosi questo vischio sia segno di abbondanza per N.....(nome proprio) l'anno vi sorriderà Giorno 29 dicembre come protezione dal 29 al 3 gennaio il genio benefico è IAIAIEL scrivete il suo nome in bianco su carta nera e mettete il foglietto,insieme a del caprifoglio,in un sacchettino,che porterete con voi. accendete una candela bianca vicino al foglietto e caprifoglio, più forte sarà la protezione se ne accendete una al giorno dal 19 al 3 gennaio



Magia nel mese di novembre

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: Lamagiadinovembre
MESE di NOVEMBRE
Diana, la dea della luce lunare,la cacciatrice,la protettrice della libertà femminile,governa il mese di Novembre.
I giorni più indicati per la divinazione e per le operazioni magiche sono quelli che vanno dal 21 al 30 il giorno 3, e specialmente la sua notte,è altamente propizio.
Giorno 9: per guarire il mal di testa
Tenene in tasca per almeno un'ora dell'edera,intrecciata a corona, e contemporaneamente ungetevi le tempie con olio di cedro
Giorno 16: Come prottezione
Il genio governatore del periodo dal 15 al 19 è VEHUEL Acendete una candela bianca mentre fate il bagno versando 5 gocce di essenza di cedro nell'acqua nella vostra vasca e, mentre vi lavate dite " VEHUE" VEHUE" (pace per me)
immaginatevi attorno voi una luce bianca e la luce bianca che scende dal'alto ed entra nel vostro capo ,chiudete gli occhi e visualizate un albero di cedro e vicino un angelo....
Fonti di questo articolo:



Magia del mese di novembre

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: magidinovembrelamagiapropiziatoriaincantipopolariilfascinodellamagiamagiabiancal'armoniadellamagia
MESE di NOVEMBRE
Diana, la dea della luce lunare,la cacciatrice,la protettrice della libertà femminile,governa il mese di Novembre.
I giorni più indicati per la divinazione e per le operazioni magiche sono quelli che vanno dal 21 al 30 il giorno 3, e specialmente la sua notte,è altamente propizio.
Giorno 9: per guarire il mal di testa
Tenene in tasca per almeno un'ora dell'edera,intrecciata a corona, e contemporaneamente ungetevi le tempie con olio di cedro
Giorno 16: Come prottezione
Il genio governatore del periodo dal 15 al 19 è VEHUEL Acendete una candela bianca mentre fate il bagno versando 5 gocce di essenza di cedro nell'acqua nella vostra vasca e, mentre vi lavate dite " VEHUE" VEHUE" (pace per me)
immaginatevi attorno voi una luce bianca e la luce bianca che scende dal'alto ed entra nel vostro capo ,chiudete gli occhi e visualizate un albero di cedro e vicino un angelo....



la magia del mese di Ottobre

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: Magiadiottobreritipopolaricredezeesotericheangelidiottobremagicaautunno
Ottobre: Anche questo mese era dedicato a Marte,il dio guerriero,ma mentre in primavera l'impetuosità del dio risvegliava la natura, ora,in autunno,la sua forza prepara ad affrontare l'inverno.
Per le operazioni magiche sono consigliati i primi sette giorni. E' favorevole anche il periodo dal 22 al 31.
Giorno 2: contro le malattie da raffredamento
Su un cartoncino rettangolare disegnare due file verticali di quattro piccoli cerchi ciascuna, ed usatelo come talismano.
Giorno 15: per la buona Fortuna il genio protettore del periodo dal 15 al 20 è VOLIAH. Ancendere una candela bianca e scrivete il nome su pergamena bianca usando inchiostro rosso, ponendolo al centro di una stella a sei punte.
Giorno 21 sempre per la buona fortuna
dal 21 al 25 il genio dominatore è IELAHA. acendere una candela bianca scrivete il nome su pergamena,lasciate vicino alla candela per 2 ore ,poi bruciate e spargete la cnere al vento dicendo: "Ogni male vada via,ogni bene divenga mio".
giorno 28: Per la casa della felicità
con inchiostro rosso scrivere su carta bianca i nomi ADRIEL e PIAH, poi contornateli con una stella ad otto punte.acendete vicino una candela bianca lasciar consumare, ritagliate la stella e conservatela in casa.



Magia del mese di Agosto

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: MagiadiAgostoAgostoemagiaincantesimidiagostodivinazione
AGOSTO
Agosto Il mese fu cosi chiamato in onore dell'imperatore Augusto. Era consacrato a Cerere,la dea dei campi,protetrice dell'agricoltura. i giorni più adati alla divinazione sono quelli dall'1 al 9 e dal 24 al 31.
Giorno 1 per una nuova energia Dice un antico testo:"A mezzanotte pungetevi un dito e succhiate il sangue al lume di una candela azzura".Per la legge del contrapposto acquisterete nuova energia. Giorno 6 per sconfiggere i nemici i giorni che vanno dal 7 all'11 sono governati dal genio REVEL. Se a mezzanotte vi recherete in un bosco ed urlerete per sette volte il suo nome, vincerete ogni vostro nemico. Giorno 9: perchè la saliva acquisti il potere di guarire Se digiunerete tutta la giornata ( solo acqua e tè), potrete essere certi che dal 10 Agosto in poi, per tutto il resto dell'anno,la vostra saliva sarà....miracolosa. Giorno 12: contro la depressione Acendete un cero bianco che duri almeno 3 giorni allontanerete i dispiaceri e la tristezza scrivendosul cero e in un cercrchio tracciato su un foglio di pergamena, che brucerete poi insieme ad alloro ed incenso.
                                                                             



Il mago dell'amore
Torna ai contenuti | Torna al menu