Warning: include_once(analyticstracking.php): failed to open stream: No such file or directory in /customers/a/1/7/ritomagico.it/httpd.www/blog/index.php on line 36 Warning: include_once(): Failed opening 'analyticstracking.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php') in /customers/a/1/7/ritomagico.it/httpd.www/blog/index.php on line 36

Blog di magia e mistero - Studio magico del mago dell'amore,cartomanzia

Il Tempio Magico Magia Salomonica e Teurgia

Roberto il Mago dell'Amore
Il pentagramma
Vai ai contenuti

Menu principale:

trattamenti vari

Pubblicato da in Tradizione e Riti ·
Tags: Trattamentireikitrattamentiolisticilavaggioenergeticomeditazionesciamano
REIKI
Reiki, è un'antica arte di guarigione naturale. Reiki è l'Energia Vitale Universale, tale energia viene trasmessa dall'operatore Reiki attraverso le sue mani.
Un numero crescente di guaritori lo inserisce nel proprio programma di trattamento o a volte tratta esclusivamente solo con Reiki, ma soprattutto sempre più profani lo usano come supporto efficace per una vita sana e libera da disturbi.
Reiki viene definita come quella forza che sta alla base di tutta la  vita. Reiki produce un diventar sani nel senso originario, perchè conduce la persona ad un'armonia con se stessa e le forze basilari dell'universo.
KARUNA REIKI
Con Karuna Reiki si lavora a stretto contatto con i Maestri Ascesi incarnati e non, molto spesso le mani dell'operatore vengono guidate da queste Energie Superiori. Karuna è un metodo complementare a Reiki e lo usa in combinazione. Inoltre Karuna, potenzia notevolmente l'Energia di Reiki Usui, ed attraverso l'uso di Mantra e Simboli si lavora molto in profondità al livello delle memorie cellulari creando un benessere vero e duraturo.
MASSAGGIO SPIRITUALE
Il risveglio della Kundalini implica una complessa procedura di Yoga, Pranayama e Meditazione, ma esiste, anche un massaggio del piede capace di innalzare l'Energia della Kundalini. Tale massaggio include i sette chakra, che aiutano a collegare i processi collegati al metabolismo. Si basa sulla reflessologia plantare, molto usata nel massaggio Ayurvedico.
GUARIGIONE SPIRITUALE
La Guarigione Spirituale è un viaggio all'interno di noi stessi, è un percorso che ci riporta a trovare il senso della nostra vita, pertanto a ritrovare la via della felicità, attraverso l'abbandono di tutti quei modelli comportamentali e di pensiero che ci creano Stress, Paura, Insoddisfazione e Vouto Interiore. L'insieme di questi fattori indebolisce il nostro sistema immunitario, predisponendo l'organismo alle più svariate patologie, ognuna delle quali è strettamente legata a modelli comportamentali errati, quindi, non in sintonia con la nostra vera essenza. Per quanto possa sembrare assurdo e semplicistico, sono la vera causa dei nostri mali a tutti i livelli: Fisico, Mentale, Emozionale e Spirituale.
" Trattamento e LAVAGGIO ENERGETICO - EMOZIONALE"
Tecnica terapeutica che lavora a fondo con l'energia del terapeuta alla testa della persona dopo aver aperto i chacra bloccati e drenato energia lungo l'aura della persona ,volti a liberare le zone e i tessuti del corpo fisico con eccesso di tensione, e portando in superficie emozioni e conflitti durante questo trattamento,si fa passare il corpo fisico attraverso le 4 fasi della vita eccitazione, espansione,contrazione,e rilasciamento. i segnali fisici del flusso energetico appaiono sopratutto nella fase di contrazione e possono essere svariati a secondo della persona,come ,tremore,convulsione,brividi,freddo alle mani ai piedisenso di anestesia alle mani labra alle zone di eccesso tensione,ecc



La storia del Reiki le loro versioni

La Storia del Reiki
- versione occidentale -

Mikao Usui insegnante e monaco, durante un suo insegnamento un allievio si alzò e chiese il permesso di parlare. Gli venne concessa la parola e disse: parlo in nome di tutti noi studenti, noi che siamo giovani e abbiamo tutta la vita davanti a noi, molti dubbi e timori e non possiamo basarci sulla sola fede; Voi siete stato la nostra guida, conosciamo la Vostra fede profonda delle Sacre Scritture. Vi chiediamo di darci una Vostra dimostrazione che ciò che è scritto nelle Sacre Scritture corrisponde a verità.

Usui affermò che è verità quello che riportano le Sacre Scritture e che esistono testimonianze storiche che dimostrano le capacità taumaturgiche di Gesù e Budda;
ma lo studente continuò:"noi Vi rispettiamo come nostro Maestro ma tra poco noi non saremo più in questa scuola e dovremo cavarcela da soli, Vi chiediamo di farci vedere come si cura e si guarisce un ammalato".
Usui rispose che non poteva farlo perché nessuno glielo aveva insegnato.
Lo studente riprese con un velo di amarezza nella voce dicendo: noi Vi ringraziamo per tutto il Vostro insegnamento ma ora sappiamo che la Vostra fede è una fede cieca e noi non vogliamo credere ciecamente.Vogliamo fatti e dimostrazioni tangibili, vogliamo la certezza che tutto quello che facciamo e diciamo esiste davvero e continuò la sua polemica con rispetto verso il Maestro Usui;
Mikao Usui rispose:"bene dunque io non posso dimostrarvi nulla in questo momento ma un giorno ve lo proverò e per fare questo fin da ora rassegno le mie dimissioni da ogni mio incarico e parto per la ricerca della verità sul segreto della guarigione, e quando la troverò ritornerò e vi dimostrerò".
E così Mikao Usui partì alla ricerca di come poter guarire gli ammalati.
Per oltre sette anni approfondì le sue ricerche delle filosofie Cristiana e Buddista.
Si recò in vari Monasteri chiedendo ai Monaci se i Sutra avevano veramente la capacità di guarire e ogni volta ringraziava e andava in visita ad altri Monasteri di varie filosofie.
Finalmente incontrò un Tempio Zen, fu accolto con benevolenza dai monaci, gli fu accordato il permesso di leggere i Sutra e di partecipare alle loro Meditazioni.
Dovette imparare il cinese perché la maggior parte dei Sutra erano scritti in quella lingua, poi pensò che Budda era nato in India e che sicuramente molte delle Scritture non erano state ancora tradotte e fu proprio in quei Sutra scritti nella antica lingua Sànscrito che Usui alla fine trovò la formula. Niente di complicato, semplice e chiara, ma la formula era stata scritta 2500 anni prima, doveva essere interpretata correttamente, avrebbe funzionato o l'avrebbe ucciso?
Usui parlò con un monaco che dirigeva il Monastero Zen dicendo:"andrò sul monte Koriyama e mi sottoporrò alla prova per 21 giorni, digiunerò e mediterò a questo punto non posso tirarmi indietro; se al 22 giorno non sarò tornato mandate a cercare il mio corpo perchè vorrà dire che sarò moribondo o morto". Partì per il monte Koriyama scegliendo un luogo vicino a un corso d'acqua, sedette sotto un gran cedro ed iniziò la Meditazione, collocò davanti a se 21 sassi e ogni giorno che passava ne toglieva uno. Egli sapeva che doveva aspettare che accadesse qualcosa ma non sapeva cosa. Nel frattempo leggeva la formula e recitava i Sutra, meditava e beveva solo acqua.
Stava per raggiungere l'alba del 21° giorno (l'ultima Meditazione) quando vide in lontananza una piccola luce tremolante come una fiamma di una candela, la luce si avvicina verso di lui puntando diritto alla fronte e l'impatto fu così forte che Usui cadde a terra all'indietro. Quando incominciò a guardarsi intorno, ripresosi dallo stordimento causato dall'impatto con la luce, vide milioni e milioni di sfere di luce agitarsi, muoversi e danzare davanti a lui. Le sfere avevano tutti i colori dell'arcobaleno, una grande luce apparve davanti a lui e come su uno schermo egli vide passare in lettere dorate ciò che aveva appreso quando leggeva il testo Sànscrito. Le parole pulsavano davanti ai suoi occhi:" ricordati....ricordati.....è così. Ricordati".
E Usui ricordò. Usui non sentiva più dolore, fame, paura, stanchezza e sentì di aver ricevuto una Benedizione quel giorno. Usui esclamò " ora posso gettare l'ultimo sasso". Si alzò e riprese il cammino di ritorno, si accorse che le sue gambe erano forti e i suoi piedi stabili come se avesse pranzato;
Questo è il primo miracolo, pensò, mi sento sazio e riposato.
Nel scendere la montagna si sono susseguiti eventi straordinari ed altri miracoli dopo un poco incontrò una locanda e si fermò e lì iniziò i suoi primi trattamenti verso i bisognosi e anche verso la figlia del locandiere che ne trasse benefici.
Verso sera fu di ritorno al Monastero Zen e come prima cosa volle vedere il Monaco per raccontargli ogni cosa, ma il monaco soffriva di artrite ed era preda ad un violento mal di schiena e Usui lo guarì imponendo le sue mani.
Usui inizio nei sobborghi di Kyoto e nei quartieri dei mendicanti e così inizio a diffondere il Reiki.
Usui incontrò il dottore Chijiro Hayaschi e divenne uno stretto collaboratore di Usui egli diresse la prima clinica Reiki in Giappone dove sperimentò l'efficacia di tale terapia nel ristabilire l'equilibrio energetico.
Gli successe nel 1941 una sua ex paziente ed allieva Hawayo Takata, terza e grande Maestra. Ella formò nuovi maestri perchè nulla andasse perduto, e nel 1980 creò l'American Reiki Association, d'impostazione Sperimentale.
Cos'è e cosa non è Reiki


Il Reiki è un sistema terapeutico piacevole e globale.
Fin dai tempi remoti è la forza interiore e la tua voglia di vivere, è la tua energia, il "ki" più la luce divina ,lo spirito e il suo amore , è la benedizione che viene dall'alto e si canalizza dentro di noi, "Rei". Rei e Ki formano la parola Reiki.

E' l'Energia Spirituale che ci sostiene e ci nutre, energia intelligente che sa come muoversi e di cosa hai bisogno. Quando è canalizzata in noi ti lascia un senso di pace interiore e tranquillità equilibrando la tua Bio energia, riportando in stato attivo le cellule passive che creano disfunzioni e dolore al nostro organismo. A mio avviso la pratica costante di Reiki su se stessi attiva il DNA.

Il Reiki non è una moda ma un'Arte antica di auto guarigione, è un'integrazione in abbinamento ad altre metodiche terapeutiche.

Il Reiki è una disciplina olistica che da armonia, amore e sintesi di tutte quelle energie dolci e sottili; ogni singolo essere vivente riceve da esso le sue benedizioni quotidianamente. Vari maestri lo chiamano il grande Spirito, la forza vitale dell'universo, energia vitale perchè il contatto con essa da vitalità all'intero sistema. Onda cosmica che placa ed addolcisce il dolore e induce uno stato di sonno profondo come se fosse anestesia è l'onda cosmica che irradia vibrazioni che esaltano e sollevano l'individuo ad un livello di Armonia.

Il Reiki ti conduce verso situazioni e persone che illuminano la tua vita. Cerca attorno a te i tuoi maestri, le persone che ti danno forza e chiarezza.

Reiki è la tua energia nel nuovo mondo che si sta aprendo.
La Storia del Komyo Reiki
- dalla tradizione Giapponese-

Mikao Usui nasce nel villaggio Taniai-Mura il 15 agosto 1865. Buddista, visitò l'Europa e l'America e studiò in Cina. Sperava di avere successo nella vita, ma incontrò molte difficoltà. Depresso a causa dei diversi intoppi, Usui scalò la sacra montagna Kurama in Kyoto (l'antica capitale giapponese) e dopo avervi meditato senza cibo per ventuno giorni, sentì all'improvviso una grande energia sopra di se, fu illuminato ed ottenne il trattamento reiki. Inizialmente i trattamenti reiki erano su se stesso e sui membri della sua famiglia, constatandone l'immediata efficacia. Usui decise che era meglio dividere i benefici di questa tecnica con tutta la popolazione, piuttosto di utilizzarlo solo per arricchire la propria famiglia. Nel 1922, ad Aoyama, Tokyo, Mikao Usui fondò la “Usui Reiki Rioho Gakkai” per insegnare il Reiki. Arrivavano persone anche da molto lontano per potersi sottoporre ai trattamenti reiki di Usui.
Nel settembre del 1923, ci fu un grande terremoto e Mikao Usui curò e salvò molte persone. Morì il 9 marzo 1926 a Fukuyama nelle vicinanze di Hiroshima.
Chujiro Hayashi (1879-1940) era un capitano della Marina Imperiale Giapponese. Allievo di Usui, divenne Reiki Master (insegnante reiki) nel 1925, dopo il congedo dalla marina. Aprì la sua clinica Reiki a Shinano-Cho, Tokyo, ed ebbe il grande merito di diffondere la tecnica Reiki in gran parte del Giappone, anche se leggermente modificata rispetto a quella insegnatagli dal maestro Usui. Hawayo Takata (1900-1980), una giapponese-americana nativa delle Hawaii, giunse nella clinica di Hayashi dopo che le era stata diagnosticata una grave malattia. Grazie ai trattamenti reiki di Hayashi, guarì completamente in quattro mesi. Rimase come studentessa nella clinica giapponese per circa un anno prima di tornare alle Hawaii. Hayashi andò a trovarla nelle Hawaii nel 1938 e la fece diventare reiki master. Takata adattò la tecnica reiki tradizionale giapponese alla mentalità occidentale (inventando per esempio che Mikao Usui era un professore cattolico e che il Reiki era una antica tecnica indiana). Aprì la sua scuola reiki e creò ventidue reiki master grazie ai quali il metodo di guarire con le mani si diffuse in tutto l'occidente, fino a tornare “americanizzato” nel 1984 in Giappone, diventando sempre più popolare.
Ma la tecnica tradizionale di Usui non andò persa nei vari adattamenti portati dalla Takata. In giappone infatti, un'altra allieva di Hayashi, Miss. Chiyoko Yamaguchi (1921-2003), continuava ad insegnare la tecnica originale imparata dal maestro. L'allievo più importante della Yamaguchi è sicuramente il monaco buddista Hyakuten Inamoto , fondatore della Komyo Reiki Kai ed attualmente impegnato, in varie parti dell'Australia, dell'Europa e del continente americano, a far conoscere ed a riportare alle origini i trattamenti, i simboli e le tecniche del Reiki tradizionale giapponese di Mikao Usui. Nel 2004, già iniziata al reiki nel metodo americano, ho avuto la fortuna di poter incontrare il monaco Hyakuten, Grazie ad una amica Chiara Grandi la quale intuitivamente la prima a formare una filiale della scuola di Hyakuten con il nome Komyo Reiki  Kai Italia. Scopo di diffondere l’insegnamento,  sono uno dei primi master  di questa scuola nel portare l’insegnamento.
Ma quali sono le differenze tra la scuola tradizionale giapponese e le tecniche americane?
Prima di tutto la storia di Usui. Nel Reiki americanizzato, Mikao Usui era un professore universitario cattolico al quale i suoi studenti avevano chiesto come mai Gesù e Budda riuscissero a guarire con l'imposizione delle mani. Allora Usui andò in India a studiare gli antichi scritti buddisti tibetani e da qui scoprì il Reiki. Secondo la tradizione giapponese Usui era invece un buddista che apprese il reiki dopo un periodo di meditazione.
Altre differenze sostanziali le si trovano nei simboli. Tutti i simboli ed i relativi mantra del reiki tradizionale sono stati cambiati nel reiki americano. Nelle diverse modifiche avvenute in occidente, sono stati introdotti anche nuovi simboli che prima non esistevano.
Anche il metodo per dare le armonizzazioni (i reiju che servono per acquisire un nuovo livello reiki) sono differenti per tecnica e numero.



meditazioni,

Pubblicato da in Tecniche energetiche ·
Tags: Meditazioneseminarioreikihealingkarunadisciplineolistiche
Meditazione Particolare semplice e adatta a tutti
Preparati con il diventare tranquillo. Controlla il tuo respiro( inspirando ed espirando) Leggi ogni riga ; chiudi i tuoi occhi e diventa il pensiero . Poi leggi un'altra riga e fai una pausa. Fai questo riga per riga fino a che non sei diventato lo spirito sopra le stelle, dove la luce di Dio mi riempie fino a che divento uno solo con la luce; Dio tu sei me stesso- la tua luce riempie il mio giorno con un sole inestinguibile. Il tuo amore riempie il mio cuore ed il mio cuore esplode d’amore. So che tu sei me stesso perché siamo cosi vicini che non c’è spazio nel’universo dove tu ed Io non siamo un Uno. TI AMO o Dio, e tu ami me. Non esiste più grande amore di questo. Il mio cuore è tuo.
Come propiziare L’Alba d’Orata
IL Pensiero e un potere Tutta la creazione fu formata dal pensiero Divino, Energia della Mente di Dio. Tu sei parte di questa creazione .Pertanto attraverso il pensiero sei in grado di iniziare il processo di un nuovo piano per una nuova forma di vita sulla terra. Questo pensiero forma, o modello, deve avere inizio dal piano mentale e da esso essere creato .CHIEDO che durante ogni giorno venga dedicato un po’ di tempo per inserire forme di pensiero divine e positive nel’etere da contrapporre alle tenebre dell’essere del male, generare da forze negative che tentino di distruggere la terra. Usa un semplice metodo di concentrazione positiva. Quotidianamente usa uno dei seguenti esercizi di concentrazione immaginativa e riempilo tante volte fino a che la ripetizione inizia a formare nell’aria un modello di pensiero positivo Questo è un servizio che può essere offerto quotidianamente per permettere di spezzare le oscure “ forme pensiero” che gravano il piano fisico in cui ci troviamo. L’aria intorno alla terra non solo e stata contaminata dal modo di vivere dell’uomo, ma altresì dall’uso di prodotti chimici, dallo stato di guerra nonché dalla costante negatività dell’odio, del pensare e parlare negativamente, dal bisticciare, dal lottare, dal provare gelosia. Tutte pratiche associate alla più bassa natura Ora le forme pensiero degli individui debbono essere mutate al positivo amorevoli vibrazioni per cambiare l’etere Fai di ciò il tuo servizio individuale crea dentro te stesso un ben preciso e determinato pensiero di operare dal lato del bene convertendo tutti i pensieri e le sensazioni negative in pensiero ed azioni positive.



Autopadronanza del corpo,emozioni e della mente

Pubblicato da in Tecniche energetiche ·
Tags: Meditazionereikiseminarireikikomyolavaggioenergeticohealing
Il primo passo sulla RISCHIOSA STRADA CHE PORTA AL REGNO DI DIO E'
Nel mondo spirituale nulla può essere acquisito fino a quanto non si ha
perfezionato un assoluto controllo sul corpo.E' assolutamente necessario che
ogni aspirante alla Verità impari questa lezione... .Abbi impressa
nella mente subconscia che il corpo altro non è che un cavallo su cui tu
cavalchi e che la mente ne è il suo cavaliere. impara questa lezione ed imparala
bene. Questo è il primo passo e non potrai andare avanti fino a quando non
l''avrai imparata. Il modo per ottenere questa supremanzia sul tuo corpo è di
sedere con il tuo corpo rilasciato,la schiena dirita,le mani sul grembo una
sull'altra,la mano sinistra sotto la destra,gli occhi chiusi o fissi su di un
punto,inspirando ed espirando lentamente,in ritimo con le forze della vita.
questo porta alla tranquilità ed alla pace del corpo e rende la mente ricettiva
al flusso della saggezza spirituale sempre presente nell'universo, forza,
saggezza, amore,bellezza ed attività sono tutte parte di Dio e parte
dell'essenza dell'essere umano.Queste qualità sono tutte latenti in ciascuno di
noi ma debbono essere liberate,tutto ciò può essere fatto soltanto attraverso un
assoluto controllo dei veicoli attraverso i quali queste qualità
scorrono.
                                   CONTROLLO DELLE EMOZIONI

IL SECONDO PASSO nel preparare la strada ad una vita più alta è di
controllare le emozioni questa è la "Bestia Nera",è il blocco
in cui inciampano quasi tutti gli aspiranti ed è qualcosa che deve essere
imparato.Un attegiamento della mente calmo e tranquilloè uno scrigno colmo dove
si trova un tesoro dai più rari dei doni .Doni ben più grandi di tutto l'oro
dell'universo . Valuta questo , aspirante ricercatore. ed inizia Qui ed ora ad
imparare questa seconda lezione Quale valore può avere una rara gemma se chiusa
a chiave in un forsiere? fa della tua mente un posto in cui Dio si stabilisca,
un posto pieno di luce della verità. le emozioni sono governate dalla
mente,cosichè una mente piena di pace significa una persona calma e non emotiva.
veglia su ogni emozione con una mente rigida. Non p nella vita e non permettere
che nulla ti crucci governa le tue emozioni con una calmaermettere che la minuta
traccia di mancanza di controllo sfuga alla mente,che ne è il suo potere.
Governa le emozioni come fai per il corpo.Ciò può essere fatto non permettendo
alle cose esterne di influenzarti. Ottieni un atteggiamento calmo e
bilancianciato nella vita e non permettere che nulla ti crucci governa le tue
emozioni con una canna di ferro .Non essere spinto su e giù da piacere e dal
dolore della vita.Metti i tuoi piedi ben piantati sul sentiero verso la luce di
Dio e non permettere che qualcosa ostruisca la tua strada.Discrimina fra le cose
reali della vita e quelle irreali,lascia perdere le cose non importanti per
quelle importanti.sii una persona saggia, sii prudente.Desidera ardentemente la
verità ma solo fino al punto che possa aiutare gli altri sulla loro strada.Non
cercare la sola salvezza cerca soltanto saggezza,conoscenza.gioia,bellezza,amore
e forza che possa aiutare gli altri che stanno incespicando lungo la loro strada
per un posto di pace.sii generoso in pensieri,azioni e parole.Nessuno sa quale
felicità attende colui o colei che è un vero portatore di gioia senza egoismo!
perchè considerarsi sodisfatti solo con mezze verità? Perchè invece non bere
dalla coppia colma della vita? Vivi! nel'immortalità,Vivi! Vivi!Vivi!vivi! una
vita di pienezza.Sii te stesso la vita.Sii una completa manifestazione di Dio.
Ama tutte le creature.Ama Ama Ama sii un Dio vivente.Sii degno del Padre/Madre,
vivi in tutta la gloria che Dio ha preparato per te. Tutti i doni e i poteri
sono tuoi.Dio sta tendendo le sue amorevoli mani ricolme di doni vari. Acettali,
non disprezzarli.Non voltare la schiena al portatore di tale ordine. tutto
quello che Dio domanda è che tu ricevacon mani aperte, mani sempre aperte, mai
strette ma sempre stese verso l'esterno nell'atteggiamento di
donare,donare,donare, Dai e trova gioia di vivere.Ama e trova l'autentico pozzo
da cui Dio beve il suo, la Sua pienezza.Vivi la tua vita in tutta la sua gloria.
Getta via il vecchio.Sii una delle nuove creature pronte a vivere una vita
abbondante,una vita di donazione,di amore ricevendo soltanto per ancora dare.
Sveglia voi che leggete  figli della nuova era e vivete.E giunto il giorno in
cui n'è i pigri nè i parassiti della verità di Dio possono esistere.Siate
attenti. Siate saggi Aprendete  la lezione della vita imparate a vivere,pensate
ad agire e parlate come i maestri- tutti gli altri devono perire, questa è la
volontà di Dio.Non c'è nulla nella vita, soltanto la Verità,tutti i tentativi,
le durezze, le gioie ed i dolori altro non sono che l'addestramento alla
supremanzia sulla mente, il corpo e le emozioni lungo il sentiero di Dio. C'è un
solo obietivo una ultima fine. tutto quanto vive è una espressione del Divino
che vive in noi. Dimentica tutte le cose di minor importanza.Trova
l'obiettivo,trova  la visione.Tieni stretto,non mollarlo,mai, neppure per un
momento per tutti gli anni che scorrono cosi presto nella vita degli umani.sii
saggio e vivvi come un saggio. non ti curare del ciacolare della gente che
affoga nella loro stessa ignoranza. Trova la vita e vivila non curandoti
dell'opinione degli altri.Ma sii gentile nella tua opinione nei tuoi riguardi in
quanto essi sono te stesso in altra forma.Esso sono Dio essi sono Amore essi
sono il tutto.
                                        Controllo della mente

E’ il più duro e nonostante ciò il più facile una volta che lo si è imparato
ed è il controllo della mente .La mente è come una anguilla sfuggente se non è
gestita con mano gentile e ferma. Sii fermo ma amorevole in quanto la mente
costituisce le redini che controllano i cavalli emozioni e corpo e li guidano
con sicurezza lungo la strada della vita. Addestra la tua mente sempre con
amorevolezza e gentilezza in modo da vedere sempre il meglio negli altri. Vedi
in te stesso/a  il più piccolo dei difetti e spietatamente correggilo . Fa che
non sfugga nulla all’occhio della mente.(il tuo guardiano) la concentrazione è
il primo passo verso la conquista della mente. impara a concentrarti su una cosa
per volta, in quanto è necessario  avere un punto ben focalizzato. Fai una cosa
bene, segui il pensiero fino al suo culmine. Questo conduce all meditazione
.Ora  voi che leggete .. state per oltrepassare il portale esterno di dio tutte
le preparazioni che sono state fate in precedenza lo stanno guidando alla
meditazione che è diventare uno con Dio e percepirne la sua gioia e la sua
profonda felicità. Il controllo del corpo permette alla persona di dimenticare
le distrazioni del corpo fisico o del tempio in cui Dio dimora il controllo
delle emozioni ripulisce il tempo e ne fa un luogo di pace. Il controllo dei
pensieri blocca la mente ,assassina del reale e consente al vero Sé di divenire
il prevalente Impara questo bene,prima di cercare le altezze. Impara bene la
lezione e Dio ti dispenserà tali e tanti doni che tu diventerai un emporio di
ricchezze saggezza forza e bellezza. Leggi quanto scritto come spirito
intellettuale e non sarai più saggio di quanto tu non fossi prima di iniziare.
Avrai disperso le tue energie ed il tuo tempo, trova i tesori di Dio nel tuo
profondo  “Cerca e trova” non ciondolare in ozio  o recitare mantra senza poi
agire lasciando che gli altri si allontanino lungo il cammino ,del
raggiungimento .
Sii pronto ad accentare i dono offerti. Questi sono insegnamenti di raro
valore usuali come tali. Nulla è guadagno con il semplice desiderio . formare
una visione e quindi fare che  la visione si materializzi con l’azione  questo è
da genio . Non  fu mai guadagnato nulla stando seduti comodi e procrastinare. Il
procrastinare è un ladro, che ruba i tesori della migliore qualità offertaci
dalla vita. Vivi una vita di impegni e di azioni nell’eterno Ora fallo subito  
ora ! non limitarti solo alla recita dei Mantra OM SHANTI SHANTI OM L’ARMONIA
REGNI IN TE E ATTORNO A TE E AI TUOI CARI COSI SIA PACE PACE
PACE



corso alla ricerca della alba dorata

Pubblicato da in Tecniche energetiche ·
Tags: Meditazionereikiconsapevolezzaspiritualitaseminaridireikihealingilfuocodell'amore
1° parte
Siediti come per concentrarti in posizione rilasciata, la schiena
diritta, testa in cima alla spina dorsale .Scegli un pensiero, fissalo nella
mente e ripetilo tante e tante volte, decine di volte fino a che si è ben
impresso nel Subcosciente  ( vedi affermazioni quotidiane per scegliere un
pensiero)
E’ necessario molte volte la ripetizione del pensiero prima che il
subcosciente realmente ci creda. Ricordati la mente cosciente agisce, la mente
subcosciente reagisce, In altri termini come la mente pensa di un pensiero in
modo positivo il subconscio pensa allo stesso in modo negativo. Cosicché quando
tu troverai la mente subconscia esprimere un pensiero negativo, negalo fino a
quando è cancellato dalla tua memoria. Prendiamo per esempio la venalità se tu
pensi di essere venale, per cancellare la venalità non affermare “Non sono
venale” ciò è un grave errore che i principianti spesso fanno, nel loro accesso
di ansia per pulire i loro cuori, si scoraggiano e, talvolta, diventano perfino
isterici quando iniziano questo processo di introspezione. Soltanto un anima
coraggiosa può realmente affrontare lo sporco e gettarlo senza alcun scrupolo
afferma sempre il positivo cosi, invece di dire “Non sono venale” devi dire
“Sono Generoso”… sono felice di donare … sono lo spirito della donazione … sono
la gioia della donazione” fino a quando inizierai ad avere questa qualità al
posto del vecchio. In  questi primi esami mentali le ragnatele che bisogna
pulire in quasi ogni cuore sono: Pregiudizio, orgoglio,venalità,ansia , paura,
dubbio, odio, brama, e la gelosia. Esamini rigorosamente potrai imbrogliare i
tuoi amici ma non Dio. Neppure una jota di negazione può reggere di fronte alla
grande luce che è Dio. Il sipario rimarrà chiuso fino a che il cuore non è
completamente aperto. Una volta fatto , L’Amore splenderà  nell’anima e diventeà
uno con esso. Sappi questo lettore mio che, fino a quando il sipario resterà giù
ciò significa che ancora rimarranno delle negatività nascoste. Cerca largamente
fino a quando le ultime  jota di oscurita non saranno del tutto rimosse continua
a cercare continua a lottare questo è quanto significa “ cercare in primo luogo
il regno di Dio” il regno di Dio è il regno della luce dentro i cuori nascono
dalle stesse vostre menti.
2° parte
Inizia a sapere che tu sei Dio, tu sei quel Dio che tu hai sempre
cercato.Sono quello che sono.
Pensa mentre leggi senti mentre studi smettila di essere semplicemente un intelletuale che accumula conoscenze.
Inizia a vivere la  VERITA Smettila di cercare al di fuori di te stesso questa Bellezza, questo Amore è a portata dalle tue mani e d...ai tuoi piedi
più vicino del respiro. Sei tu ! E  tu nei secoli hai continuato a creare qui a
cercare la correndo qui, correndo là,in fretta, in una frettolosa a pazza caccia
per trovare Dio. Ti sarebbe bastato sedere dritto, tranquillo con la mente , con
il corpo e quietamente e tu avresti percepito e saputo "Io sono sempre con te" ,
Dio è Amore  bellezza ,Attivita e Forza E costantemente sappi che tu sei Dio, tu
sei tutte le qualità che si possono desiderare. Queste sono latenti in tutti .
lasciale libere e conosci la vita, non la fugace vita della caccia alle ombre ,
convinti che si tratti di realta ma la Verita è Vita Onni sciente , Onnipotente.
Onnipresente.Aferma decine di volte  ,Io sono l'infinita Saggezza ,sono
l'infinito Amore Io sono l'infinita Forza io sono la bellezza dell'intero
Universo Io sono attività, Io sono queste cose ed esse fluiscono da me verso
l'intero Mondo, benedicendo tutte le creature,piante ed ogni creazione vivente
di Dio.. Sappi sempre che laddove c'è vita, la c'è Dio e c'è la vita in ogni
cosa, animata o inamimata. Dio riempie ogni spazio tutto è Dio  Dio è
tutto.



Le affermazioni quotidiane

Pubblicato da in Tecniche energetiche ·
Tags: Meditazioneconsapevolenzaevoluzionespiritualehealingilfuocodell'amorereikikomyokaruna
Affermazioni Quotidiane I seguenti sono esercizi per liberare il Divino
Potere di Dio dentro di Te,attraverso la concentrazioneIstruzioni pensa ad una
affermazione scelta per il giorno ,che daro gni giorno da oggi, leggila con
attenzione pensando profondamente.chiudi gli occhi,si tranquillo ed allargati
sopra un messaggio,fino a quando sentirai te ...stesso
all'interno pronuciare un vero e propro discorso sull'argomento che sgorgando
dal tuo proprio subcoscioEGO.il pensiero originale è la chiave che apre la fonte
interiore .questo non soltanto ti sveglierà,a prendere dal magazzino di Dio che
è dentro di te ma anche ti addestrerà a parlare fluentemente agli altri o di
fronte ad un amici . questo ti preparerà a diventare un emissario degli
insegna,menti dei maestri.
1°affermazione di questo girnoQuando l'alba dell'amore innonda il tuo cuore
con la sua bellezza, tutto il resto si dissolve in nulità BUON LAVORO!!!!
2° affermazione del giorno  Spalanca i Portoni del Cuore e lascia che la luce
del sole scaldi e bruci tutta la scoria
3° Affermazione L'Amore è come una grande valanga che spinge davanti a se
tutto il male e lasciando un profondo stato di silenzio e solitudine dopo che è
cessato il grande rimbombo.
4° Affermazione Le grandi cose non furono mai acquisite in un solo giorno. La
loro creazione fù formata attraverso un costante e travagliato pensiero.
5° Affermazione Per viaggiare lontano si deve iniziare da vicino.Inizia qui
ed ora a conquistare piccole cose.In seguito le grandi cose verranno conquistate
da sole
6° Affermazione quotidiana Oh quale gioia poter sentire la via di Dio che
vibra pulsando e palpitando attraverso l'universo ed attraverso di te in gioiosa
estasi.
7° Affermazione  quotidiana. Amore è la gioia di dividere con altri/altre
momenti gioiosi, di prendere metà dei loro pesi sulla tua schiena e spingerli
con loro fino a quando l'ultima scoscesa salita della strada della vita non è
stata conquistata.
8° Affermazione quotidiana,    O portatore di gioia dell'universo, fa passare
attraverso questo cuore purificato cosi tanto amore e Benedizioni da poter
salvare il mondo da tutte le sue miserie.
9° Affermazione quotidiana Possa ogni creatura,grande o piccola,essere libera
dal dolore,dall'angoscia, dalla disperazione e dalla morte.
10° Affermazione quotidiana.  Ti prego,o signore,lascia che ogni anima si
appoggi alla custodia di Dio
11° Affermzione quotidiana. So che tutte le piante e la vita, in ogni sua
forma,in questo momento sono benedette dall'amorevole Grazia di Dio, che passa
attraverso di me.
12° affermazione quotidiana. Ti ringrazio o Signore, che in questa giornata
hai portato Pace sulla Terra e la volontà di Dio in tutta la sua gloria ha
manifestato tutto ciò.




Il mago dell'amore
Torna ai contenuti | Torna al menu